Appartamenti e case vacanza - CASAMUNDO

Vacanze con la famiglia nelle Antille olandesi - Un'esperienza indimenticabile

Netherlands Antilles
In qualsiasi momento
2 ospiti
Il paradisiaco arcipelago delle Antille Olandesi è bagnato dall' oceano atlantico ed è situato non lontano dalle coste del Venezuela. Esso si compone di due gruppi di isole: Bonaire, Aruba e Curaçao poste più a sud e Saba, Sint Eustatius e Saint Martin a nord-ovest.
ALTRE INFORMAZIONI »

Netherlands Antilles: I nostri consigli per te

Appartamento Jan Thiel 6
Appartamento 180 m²
6 3
Jan Thiel, Curaçao
4,2 / 3
«Molto buono»
da 1.799 €
per 1 settimana
Alloggio Boquerón 7
Alloggio
7 1
Boquerón, Cabo Rojo, Porto Rico
5,0 / 5
«Eccellente»
da 938 €
per 1 settimana
Appartamento Quinto 4
Appartamento 29 m²
4 1
Quinto, Ponce Pueblo, Porto Rico
5,0 / 5
«Eccellente»
da 623 €
per 1 settimana
Vedi tutte le offerte

Case e ville vacanza con piscina

Appartamento Piscina Belnem
Piscina
Appartamento
6 3
Belnem, Kralendijk, Isole BES
4,6 / 4
«Ottimo»
da 2.555 €
per 1 settimana
Casa Piscina Willemstad
Piscina
Casa 710 m²
16 7
Willemstad, Curaçao
5,0 / 5
«Eccellente»
da 2.911 €
per 1 settimana
Appartamento Piscina Willemstad
Piscina
Appartamento 50 m²
4 1
Willemstad, Curaçao
5,0 / 5
«Eccellente»
da 571 €
per 1 settimana
Visualizza tutte le offerte

Case e alloggi vacanza nelle Antille Olandesi in cui sono ammessi animali domestici

Appartamento Animali ammessi Beacon Hill
Animali ammessi
Appartamento
4 2
Beacon Hill, Simpson Bay, Sint Maarten
4,9 / 5
«Eccellente»
da 2.481 €
per 1 settimana
Appartamento Animali ammessi Cole Bay
Animali ammessi
Appartamento
5 1
Cole Bay, Sint Maarten
5,0 / 5
«Eccellente»
da 1.631 €
per 1 settimana
Appartamento Animali ammessi Cole Bay
Animali ammessi
Appartamento
4 1
Cole Bay, Sint Maarten
5,0 / 5
«Eccellente»
da 1.631 €
per 1 settimana
Visualizza tutte le offerte

I migliori alloggi vacanza con balcone

Casa Balcone Belnem
Balcone
Casa
8 4
Belnem, Kralendijk, Isole BES
5,0 / 5
«Eccellente»
da 2.944 €
per 1 settimana
Casa Balcone Belnem
Balcone
Casa
6 3
Belnem, Kralendijk, Isole BES
5,0 / 5
«Eccellente»
da 2.394 €
per 1 settimana
Casa Balcone Les Terres Basses
Balcone
Casa
2 1
Les Terres Basses, Collectivity of Saint Martin, Saint Martin
5,0 / 5
«Eccellente»
da 5.350 €
per 1 settimana
Vedi tutte le offerte

Antille Olandesi – I Caraibi dal cuore europeo

Tutte le isole che fanno parte di questo arcipelago offrono spiagge paradisiache con acque cristalline e ridente flora e fauna caraibica; le giornate sono calde e soleggiate tutto l'anno, con poche precipitazioni - a parte i mesi di ottobre e novembre - e ventilate da una brezza piacevole. Le temperature medie si aggirano intorno ai 27 gradi. Su ogni isola è molto diffuso l'inglese, spesso lingua ufficiale assieme a olandese e papiamento, idioma nato dall' influenza del portoghese sulle lingue indigene locali. Ognuna di queste isole è caratterizzata da una forte personalità e caratteristiche proprie...scopriamole insieme!

Antille Olandesi – I Caraibi dal cuore europeo

Tutte le isole che fanno parte di questo arcipelago offrono spiagge paradisiache con acque cristalline e ridente flora e fauna caraibica; le giornate sono calde e soleggiate tutto l'anno, con poche precipitazioni - a parte i mesi di ottobre e novembre - e ventilate da una brezza piacevole. Le temperature medie si aggirano intorno ai 27 gradi. Su ogni isola è molto diffuso l'inglese, spesso lingua ufficiale assieme a olandese e papiamento, idioma nato dall' influenza del portoghese sulle lingue indigene locali. Ognuna di queste isole è caratterizzata da una forte personalità e caratteristiche proprie...scopriamole insieme!

CURAÇAO – Isola BLU


Una delle isole più gettonate per le proprie vacanze alle Antille Olandesi è Curaçao: oltre ad essere la più estesa, si contraddistingue per il suo clima semi-arido che la rende meno piovosa rispetto alle altre. Ha un territorio molto pianeggiante e le sue calde temperature sono temperate dagli alisei, venti tipici delle regioni tropicali che soffiano regolari durante tutto l' anno. La sua pittoresca capitale, Willemstad, fu fondata nel 1634 ed il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio mondiale dell' umanità UNESCO, con tutti i suoi antichi edifici coloniali dai vivaci colori pastello che ricordano tanto Amsterdam.
La Baia di Sant' Anna divide in due la città nei quartieri di Punda e Otrobanda, rispettivamente a est e a ovest, collegati tra di loro da un ponte pedonale galleggiante, il Queen Emma Pontoon Bridge. Punda è il più antico dei due ed è sede di Fort Amsterdam, storico quartiere costruito nel 1634 dalla Compagnia Olandese delle Indie Occidentali con la funzione di roccaforte militare e quartier generale della compagnia stessa; esso rappresenta un' importante testimonianza sulle attività e lo stile di vita dei mercanti olandesi durante il periodo coloniale ed è tutt' oggi sede del governo dell' isola.
L' isola di Curaçao è circondata inoltre da una meravigliosa barriera corallina ricchissima di fauna caraibica dai colori sgargianti che rendono irresistibile la voglia di immergersi per esplorare i suoi fondali. Le sue spiagge, come Playa Lagun e Playa Porto Maria hanno sabbia bianchissima e qui vi è la possibilità di praticare molte attività sportive tra cui paracadutismo ascensionale o gite in barca. L' isola offre anche una vivace vita notturna e aree per lo shopping dove è possibile acquistare tutti i prodotti artigianali tipici dell' isola, tra cui il famosissimo liquore “Blu Curacao”. Un viaggio all' isola di Curacao è senza dubbio l'ideale per tutti i tipi di viaggiatori.

ARUBA – Il cuore pulsante delle Antille!


Aruba fa parte delle isole ABC (Aruba, Bonaire e Curacao) sopra citate. Il suo clima secco, il territorio pianeggiante e le sue spiagge bianche dalle acque cristalline hanno favorito una sempre crescente attività turistica, ormai diventata l' attività trainante dell' economia dell' isola assieme alla raffinazione del petrolio. Si tratta di un' isola dalla bassa percentuale di disoccupazione e dunque offre un alto tenore di vita, ricevendo annualmente aiuti economici e militari dai Paesi Bassi, a cui appartiene.
La sua capitale, Oranjestad, fu fondata alla fine del 1700 ed è caratterizzata da un' architettura pittoresca e sfavillante di colori in tipico stile olandese, molto simile a quella di Willemstad. Di interesse turistico vi sono il Fort Zoutman, fortificazione militare risalente al colonialismo, il museo archeologico che racconta la storia del popolo indigeno Arawak, ormai estinto e una vivace area commerciale, la Caya GF Betico Croes, con molti negozi dove poter fare acquisti duty-free, essendo Aruba un porto franco. La movida notturna ad Aruba è molto animata: i suoi bar, discoteche e ristoranti con specialità tipiche saranno un divertimento assicurato per tutti. I festaioli si troveranno dunque perfettamente su quest' isola, decisamente più vivace rispetto alle altre.
Anche Aruba offre molte spiagge dalla sabbia sottilissima e le sue acque vantano di essere tra le più limpide e pulite dei caraibi. Per chi è alla ricerca di relax, mare calmo o è in vacanza in famiglia sono consigliate le spiagge di Palm Beach e Arashi Beach.
Boca Catalina e De Palm Island sono l' ideale per immersioni e snorkeling grazie alla loro varietà di flora e fauna e i fondali poco profondi.
Chi è alla ricerca di un mare più agitato, ideale per praticare surf o kitesurf, può recarsi a Andicuri e Dos Playa. C' è inoltre da ricordare che le spiagge di Aruba sono spesso raggiungibili unicamente con mezzi privati (auto, bici) o eventualmente in taxi. Affittare una macchina o una bicicletta è dunque la soluzione ideale per godersi la propria vacanza ad Aruba in piena autonomia ed esplorare anche gli angoli più selvaggi che quest' isola offre.

BONAIRE – Per gli appassionati di immersioni, un paradiso unico

Bonaire è la terza isola dell' arcipelago delle Antille Olandesi dopo Curaçao e Aruba. A differenza delle prime due non è totalmente pianeggiante, bensì il territorio è montuoso a nord dell' isola. L' isola è poco popolata e il suo capoluogo, Kralendijk, presenta un centro abitato di case basse e colorate, Fort Orange, la residenza del governatore e diversi alberghi e strutture turistiche. L' isola presenta una natura selvaggia e splendidi fondali marini che la rendono una meta turistica molto ambita per gli tutti appassionati di immersioni e snorkeling. Bonaire è interessante anche per il Bird “watching”: sono presenti infatti più di 150 diverse specie di uccelli tra cui una colonia di circa diecimila fenicotteri.
Tra le spiagge dell' isola non si può non citare Pink Beach, una spettacolare spiaggia dalla sabbia rosa, assieme a Boca Bartol e Boca Slagbaai, queste ultime due consigliate per lo snorkeling. L' isola è dotata anche di un parco nazionale e antistante la costa ovest si trova un piccolo isolotto,“Klein Bonaire”, ricca di coralli e circondata da una splendida barriera corallina. L' isoletta è disabitata e vi è possibile visitare le rovine delle capanne degli schiavi.
Che aspettate a prenotare i vostri viaggi su quest´ isola?
 

Le ISOLE SSS – Saba, Saint Martin e Sint Eustatius

Con il termine „isole SSS” si intende il secondo gruppo di cui fanno parte le antille olandesi e cioè Saba, Saint Martin e Sint Eustatius.

Saba è la più piccola e la sua superficie è occupata quasi interamente da un vulcano ormai spento, Monte Scenery, che con i suoi 862 metri rappresenta la cima più alta dei Paesi Bassi.

Saint Martin offre spiagge da incanto. Non molto affollata, è possibile godersi la spiaggia e la natura in assoluta tranquillità. L' isola, divisa in parte francese e parte olandese, è molto piccola e ci si può spostare anche in taxi, che offrono anche tour intorno all' isola con itinerari a scelta. Philipsburg, la capitale, è un piccolo paradiso dello shopping, in particolare per quanto riguarda orologi, gioielli e hi-tech, oltre alla possibilità di acquistare in negozi duty-free.
Le giornate a Sint Maarten (Saint Martin) possono alternarsi quindi tra shopping e spiaggia, di cui raccomandiamo Maho Beach, sul territorio olandese, caratteristica per la possibilità di osservare a distanza ravvicinata i giganteschi Boeing 747 atterrare o decollare presso l' aeroporto antistante.
Per chi preferisce delle vacanze alle Antille Olandesi più rilassanti, sono da consigliare le Gallion Beach, Dawn Beach e Baie Rouge, con sabbie bianche e acque paradisiache. Interessante anche concedersi un bagno a Geneva Bay, una vera e propria incantevole piscina naturale.

Sint Eustatius è probabilmente l' isola dell' arcipelago meno investita dalle grandi orde di turisti, anche per la mancanza di spiagge bianche particolarmente rilevanti. Fu avvistata per la prima volta da Cristoforo Colombo nel 1493 divenendo successivamente colonia olandese. Spesso chiamata semplicemente “Statia”, ospita un vulcano, il Mount Mazinga, alto 602 metri e meta di molti turisti che vogliono visitarne il cratere.

Volare alle Antille – Informazioni utili su come raggiungerle


Raggiungere le Antille olandesi non è difficile: vi sono diverse compagnie come AirFrance che collega Parigi a Saint Martin e KLM, la compagnia aerea di bandiera olandese che ha offerte voli convenienti da Amsterdam alle isole ABC (Aruba, Bonaire e Curaçao). Dall' Italia quindi è indispensabile fare uno scalo. Per raggiungere Saba e Sin Eustatius è invece necessario arrivare in nelle altre isole dell' arcipelago e da lì prendere un volo con la WinAir, che offre molti collegamenti giornalieri con le due isole.
Per essere più precisi, l' aeroporto di Curaçao, l' Hato International Airport, si trova a Willemstad ed è raggiungibile da Düsseldorf in Germania (Air Berlin), Amsterdam e Eindhoven (Arkefly, dal 1 Novembre 2015), Amsterdam (KLM).
L' aeroporto di Bonaire, il Flamingo international airport, si trova a Kralendijk ed è raggiungibile solo da Amsterdam con KLM e Arkefly o direttamente da Curaçao con Divi Divi Air e Insel Air (anche da Aruba).
L' aeroporto di Aruba, il Queen Beatrix international Airport di Oranjestad, è raggiungibile con KLM da Amsterdam, Eindhoven e Curaçao.

E per alloggiare alle Antille? - A questo ci pensiamo noi di Casamundo!


Per godersi una vacanza nelle Antille Olandesi in modo del tutto autonomo, oltre a consigliarvi di affittare un' auto dalle varie compagnie di noleggio presenti su ogni isola, l' ideale è certamente alloggiare in una casa vacanza o un appartamento vacanza nelle Antille Olandesi presenti nel repertorio del nostro sito a prezzi competitivi e fornite di ogni comfort voi siate alla ricerca, sia che si tratti di una luna di miele, sia che si tratti della vacanza estiva con la vostra famiglia.
Abbiamo svariate offerte di alloggi in tutte le principali località appena descritte, che potrete trovare con facilità grazie al nostro efficiente menù di ricerca.
Prenota ora il tuo viaggio e il tuo appartamento vacanza alle Antille olandesi e preparati a vivere un sogno ad occhi aperti!

Quali sono gli alloggi più popolari nelle Antille Olandesi?

Le case e gli appartamenti vacanza più prenotati nelle Antille Olandesi sono appartamenti vacanza e case vacanza. Confrontiamo più di 1.047 offerte disponibili nelle Antille Olandesi per aiutarti a trovare la sistemazione perfetta per il tuo viaggio.

Quanto costa prendere in affitto una casa vacanze nelle Antille Olandesi?

Con Casamundo puoi trovare a partire da 49 € case vacanza nelle Antille Olandesi. In media gli alloggi nelle Antille Olandesi hanno una grandezza di 221 m² per Case vacanza e 85 m² per Appartamenti vacanza.

Sono disponibili appartamenti vacanza nelle Antille Olandesi in cui sono ammessi animali domestici?

Se viaggi nelle Antille Olandesi in compagnia del tuo cane, ti consigliamo di optare per appartamenti vacanza. Si tratta del tipo di sistemazione generalmente più adatta ad animali domestici ed hanno un prezzo medio di 459 € a notte.

Sono disponibili degli alloggi nelle Antille Olandesi adatti a chi viaggia in gruppo?

Per la tua vacanza nelle Antille Olandesi, offriamo alloggi adatti a gruppi. Di solito appartamenti vacanza possono ospitare fino a 4 persone.

image-tag